penn

Nel 1949 Penn esegue una serie sperimentale di nudi femminili, un progetto indipendente dalle sue attività commerciali. La sua interpretazione di questo classico dell'arte occidentale è unica nel suo genere. Manipolazioni successive della stampa - sbiancatura, sovraesposizione e secondo sviluppo - determinano immagini sorprendentemente astratte. I nudi, acefali, appaiono al tempo stesso torniti ed eterei, carnali e casti.

© carousel loader dal 1992 e speriamo ancora