Isolab: Massimo Branca e Igor Marchesan: "vita sotterranea" di Bucarest

Sabato 14 Marzo avremo tra di noi Massimo Branca e Igor Marchesan, fotografi che da circa due anni lavorano a due progetti paralleli sulla "vita sotterranea" di Bucarest.

FUORI  DENTRO SOTTO BUCAREST

Sabato 14 marzo 2015

ore 19.00

una serata con Massimo Branca e Igor Marchesan e i loro progetti fotografici incentrati sulla “vita sotteranea” della capitale europea.

Massimo Branca (1985) di origine siculo-trentina, si è formato accademicamente con lo studio di pianoforte, arti visive, statistica e scienze sociali. Attualmente è un vagabondo che comunica e interagisce attraverso un mezzo fotografico e un metodo antropologico. Dal 2013 trascorre il tempo nell’area della Gara de Nord, a Bucarest, dove con ‘partecipazione osservante’ si interessa alle dinamiche dell’esclusione sociale e impara le logiche della vita di strada.

Igor Marchesan nasce a Castelfranco nel 1977, si avvicina all’arte fotografica da giovanissimo sviluppando di nascosto la sua prima pellicola Kodak Gold nel lavandino di casa. Nel 2013 decide di dedicarsi interamente alla fotografia sociale ed inizia un lungo viaggio nell’area balcanica. Il suo primo reportage è ambientato nei sotterranei di Bucarest – Romania – ed è tuttora in corso.

branca

ISOLAB (@ Spiazzi)
Castello 3865
30122 Venezia

© carousel loader dal 1992 e speriamo ancora