Luther Blissett

Aprile dolce dormire... no, no non dormirete affatto questo venerdì 13 e nemmeno noi stiamo dormendo! tra lavori in corso, sorprese di maggio, preparativi per la due giorni di accoglienza degna alle grandi navi da crociera del 14 e 15 aprile ma soprattutto per il live straordinario, esplosivo, rumoroso dei Luther Blissett che approdano al laboratorio morion venerdì 13.

Entrare nel mondo dei Luther Blissett significa intraprendere un viaggio senza tregua attraverso vortici di suono e deliri sonici dove il tempo esplode tra ritmi esaltati e melodie graffianti. Il rock come linguaggio universale; il free e la sperimentazione ritmica vengono frammentati in strutture modulari che si riassemblano quasi con moto spontaneo per dar corpo ai nove brani che compongono “Bloody Sound” fra spasmi chitarristici, drones elettronici, barriti di sax e incursioni vocali.

LB

I Luther Blissett sono in grado di esporre con efficacia sorprendente il connubio di punk, impro e prog che tanto affascina coloro che provano ad intraprendere nuovi percorsi creativi allontanandosi dai comuni cliché e che viene prepotentemente allo scoperto in questo disco.
Dopo il primo omonimo disco uscito per l'Eclectic Polpo Records per “Bloody Sound” la band coinvolge molte etichette tra cui: Bloody Sound Fucktory, Eclectic Polpo Records, Ashame, Hysm?

Questo nuovo album spinge ancora più il piede sull'acceleratore: accentuando i toni caustici e la densità del suono i Luther Blissett danno vita a una fusione di stili e armonie che resta nell'ideale punto di confronto tra Siege, Naked City e free-jazz europeo.

Sul palco del Laboratorio Morion - ore 21.30

a seguire e fino alle 2 la selezione musicale della babilous' crew

e per tutta la serata: gli sfornati a km zero del fornazzo del Morion!

morion



© carousel loader dal 1992 e speriamo ancora