OPEN8 si avvicina. Incontro 20 gen h 19 al S.a.L.E.

"La prassi trasformazionale dell'arte è condizionale, perciò non va identificata semplicemente con il fuori-galleria o con il luogo non ufficiale. Questa prospettiva porta solo all'assimilazione della prassi trasformativa con la collocazione fuori-galleria, come accade nello sviluppo delle estetiche post-istituzionali le quali presumono che il sito fuori-galleria mantenga un principio critico vestigiale nel generale livellamento di siti e luoghi." (John Roberts)


Ma Open8 sa che dentro o fuori fa poca differenza, perché solo quando l'arte si trasforma è in grado di trasformare.

Incontro aperto mercoledì 20 Gennaio alle 19. A S.a.L.E-Docks

OPEN è divenuto nel tempo un “esperimento collettivo” che quest'anno arriva alla sua 9°edizione.OPEN 8 è aperta ad artisti, curatori, performer, studenti, esperti in comunicazione, architetti, designer e simili (ma anche dissimili).Se sei interessata/o a ricercare nuove forme per l'organizzazione di un evento espositivo, partendo dall’idea curatoriale fino all’allestimento finale, anche quest'anno S.a.L.E Docks mette a disposizione i propri spazi per dare vita ad un processo aperto di produzione culturale, di discussione e messa in comune delle competenze.

- L'obbiettivo è quello dell'organizzazione di una mostra collettiva.Gli spazi del S.a.L.E. saranno a disposizione per incontri, per la produzione delle opere, per presentazioni e per altri mirabolanti usi.
- Si prevede almeno un incontro settimanale di tutto il gruppo di lavoro dove saranno prese le decisioni finali sul progetto.
- Open è un territorio multidisciplinare, è dunque aperto ad artisti, performer, musicisti, organizzatori, grafici, designer, allestitori, architetti, curatori ecc.

open8
o82
o83



© carousel loader dal 1992 e speriamo ancora