POWER ACOUSTIC SUNDAY | Dario Zennaro Trio: Circus + Chaplin e Keaton in Jazz + Duo Collodel - Giacomoni + Radu-Violeta-Cascaval TRIO

Dario Zennaro Trio: Circus + Chaplin e Keaton in Jazz + Duo Collodel - Giacomoni

Tornano a grandissima richiesta i film musicalizzati! Stavolta i pianisti Roberto Durante e la new entry Silvio Bortolozzo si cimenteranno in Chaplin e Keaton (ore 20.00). Prima di loro alle 19.00 un particolarissimo duo di grandi improvvisatori, con Alberto Collodel al clarinetto basso e Jacopo Giacomoni al sax alto, e prima ancora (ore 18.00) palco aperto con due ospiti speciali: venire per vedere, vedere per credere. Alle 21.00 sarà la volta dell'attesissimo progetto Circus del chitarrista Dario Zennaro, prima della rodata Power Acoustic Jam coordinata da Niccolò Romanin alla batteria e Rosa Brunello al contrabbasso. 

18.00 PALCO APERTO: Special Guest Radu & Violeta! 

Qualcuno di davvero tosto aprofitta del palco aperto di domenica prossima! Alle ore 18.00 incredibili sonorità dalla Romania con:

Radu Zaplitnii - fisarmonica
Violeta Grecu - voce, piano, mandolino
Valeriu Cascaval - tambal
 


Radu Zaplitnii (fisarmonica), Violeta Grecu (mandolino, voce) e special guest: Valeriu Cascaval al cembalo.
Spazio Aereo, coordinatore: Francesco Socal
Grazie infinite a Oscar per la registrazione audio.


Playlist completa del trio


19.00 Duo Collodel-Giacomoni: HERREN GEISTER 
20.00 CHAPLIN & KEATON IN JAZZ  
21.00 DARIO ZENNARO TRIO: CIRCUS 

DARIO ZENNARO - chitarra
LELLO GNESUTTA - basso 
ALESSANDRO TRUCCOLO- batteria  

Questo “power” trio nasce dal desiderio di cercare una nuova sonorità tramite l’esecuzione di pezzi originali nati dalla firma di Zennaro, i quali sono il tratto distintivo del trio, il tutto tenendo conto delle esperienze storiche del passato e sbirciando al futuro, non sarà così anomalo sentire una macchina da groove funky alla “Tower of Power”, psicadelia anni 70 alla “Gong”, ballad delicate tanto care a Bill Evans, riff Heavy Metal con incursioni nella musica Reggae, Tango infarcito di Rock ma anche una umoristica capatina nella musica circense. Il gruppo sprigiona una carica esplosiva di energia, ricca di suoni anni ’70 (wah, distorsioni valvolari, sovraincisioni in tempo reale con looper), e usa queste ritmiche mozzafiato come base per le loro funamboliche improvvisazioni.
I componenti del trio sono musicisti professionisti che vantano numerose collaborazioni in campo jazzistico, sono impegnati anche individualmente in attività concertistiche e didattiche.

CHAPLIN & KEATON IN JAZZ
The immigrant (USA 1917, 20 min)
Su una nave di poveri emigranti, Charlot incontra una ragazza di cui s’innamora. A New York, dov’è disoccupato, l’invita a pranzo e, minacciato dal brutale cameriere, tenta di pagare con una moneta falsa. La fortuna gli piomberà addosso all’ultimo momento.
Musica dal vivo a cura di Silvio Bortolozzo (piano)

Neighbours (USA 1920, 20 min)
Un ragazzo ama, corrisposto, la ragazza sua vicina di casa: le due famiglie sono divise da una staccionata e i rispettivi genitori si detestano. Inizia una serie di scontri e di equivoci tra le famiglie, quando i due iniziano a scambiarsi biglietti d’amore, fino all’intervento della polizia, che tenta di rinchiudere il ragazzo.
Musica dal vivo a cura di Roberto Durante
 


—————————————


Nella sala di Spazio Aereo troverete sedute, tavolini, una bibliotechina musicale, ed un bar operativo con cibi e bevande.

Dalle note introduttive di Francesco Socal:
"Investo su Spazio Aereo perchè si tratta di un luogo dal potenziale incredibile, con caratteristiche uniche, dove ho conosciuto persone che da più di un anno si dedicano anima e corpo alla realizzazione di eventi di assoluta qualità, in regime di puro volontariato.
Non conosco molte realtà simili e penso siano un'opportunità da difendere coi denti, un'occasione per migliorare la qualità della nostra vita culturale, artistica e sociale.  
Ci vogliamo assumere il rischio di tenere l'ingresso ad offerta libera, consapevoli sia che serve la partecipazione di tutti, sia che chi ama questi spazi ha l'intelligenza per sostenerli."

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -  


Comunicazione riservata ai soci ARCI

aer



Spazio Aereo
Vega 
Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia
Via delle Industrie 27/5
30175 Marghera Venezia

18 mappa


© carousel loader dal 1992 e speriamo ancora