Al-bunduqiyya

"Al-bunduqiyya è Venezia, l’unica città in Europa ad avere un proprio nome in arabo. L’origine è da cercare attorno la fine degli anni Mille, il significato è quello di ‘diverso’, con accezione di ‘bastardo’ come mescolanza di genti. Successivamente nel Trecento acquista un ulteriore significato che è quello di ‘fucile’, pare infatti che i Veneziani furono i primi ad introdurre l’arma da fuoco nei paesi arabi".

P1060158

Lo staff al completo (eccetto Mr Nilson) all'inaugurazione della mostra Pigeon Soup: Cecilia Tirelli, l'artista: Venanzio Straulino, Mr. Nilson (intervento musicale all'inaugurazione del 3 marzo), Sabrina Lucchetta, Chiara Lunardelli.

© 2012 Carousel Loader

"Al-bunduqiyya è un progetto curatoriale attivo da tre anni (a cura) di Cecilia Tirelli e che oggi si avvale della collaborazione di Venanzio Straulino, Sabrina Lucchetta e Chiara Lunardelli.

La progettualità che sottende e caratterizza le diverse iniziative attivate sino ad oggi, mira alla creazione di momenti di condivisione capaci di produrre esperienze partecipative, per creare scambi e implementare linguaggi di comunicazione visuale ed espressiva. Gli intenti sono: procurare attenzione ai valori di base della nozione ‘arte’ come apparato che interroghi, produrre per non perdere l’attitudine critica al consumo, stimolare l’utilità dell’incontro ed implementare vocazioni territoriali. Lungo queste linee, il contesto diventa materia con cui confrontarsi, si fa esperienza dell’entropia di ciò che ci circonda, di ciò che siamo e, attraverso le frizioni innescate, si riconoscono la ricchezza della cultura e il sapore delle diversità come punti in comune e struttura sociale.

Si è nella convinzione che città d’arte come Venezia, posseggano forti potenzialità da utilizzare per produrre nuove proposte culturali. Venezia come laboratorio da sperimentare per dar vita a spazi d’insurgenza entro cui far muovere creatività artistiche, che vuol dire anche promuovere il valore stesso del lavoro speso nell’ambito, più in generale culturale e rinnovare il modo di vivere la città."

© carousel loader dal 1992 e speriamo ancora