Utilizzo di uno spazio PUBBLICO in modo PACIFICO e CONVIVIALE con EVENTUALE e DISCRETO accompagnamento musicale - Campo San Giacomo dell'Orio 10 giu h 20

Venerdì 6 giugno 2013 è stata chiusa messa sotto sequestro l'Osteria da Filo (meglio conosciuta come Alla Poppa), il motivo sarebbe lo schiamazzo.

936777 10201248235310264 1250130952 n

Sarebbe bello se fra lunedi e martedi ci si ritrovasse un pò di gente in Campo S. Giacomo, ognuno si porta la sua bottiglia ed uno strumento e poi stiam li in amicizia .. almeno per far vedere che ci siamo anche noi e che è inammissibile far chiudere un locale per motivi futili come questo.

IMG 3550

Non è assolutamente il nostro intento far qualcosa che nuocia alla poppa, figuriamoci !!

Tuttavia la serata non vuole celebrare la "morte" della poppa; ma mettere in evidenza un problema e cioè che a Venezia esistono sempre meno spazi dove è possibile "stare assieme", parlo proprio da un punto di vista umano, non esistono luoghi di aggregazione (oltre le università) per i giovani.
La chiusura della poppa non è altro che un nuovo limite imposto da questa politica devastante. 
Il bottellon ha e deve mantenere uno spirito di festa, noi oltre ad essere molto dispiaciuti (ed incazzati) per la chiusura della poppa, vogliamo dare un segnale, se si innesca una situazione completamente autogestita di musica e chiacchiere (senza urli e quant'altro ovviamente), SENZA AGGRAVARE IN NESSUN MODO LA POSIZIONE DEL LOCALE, fare un qualcosa di autogestito .. un modo diverso di utilizzare uno spazio PUBBLICO come il campo .. infatti credo sia meglio vedersi nei pressi della poppa ma poi spostarsi proprio in campo, dove, oltre ad esserci piu spazio potremo risultare meno fastidiosi e soprattutto recare il minor danno possibile ad i gestori del locale, per i quali vorremmo dimostrare il massimo supporto e solidarietà!!

-HARDCUOR-


Soprattutto presenziare con intento pacifico, portando con se qualcosa da bere da mangiare e solidarietà alla Poppa. NON PORTATE ALTRO, niente sedie, impianti audio, tavoli e cose che possano causare problemi di ordine pubblico o dare la possibilità di denunciare per occupazione di suolo pubblico..

Chiaro che chitarre, arpe armoniche e ukulele sono i benvenuti..


SUGGERIMENTO:

Parlando con i ragazzi del locale - siccome denunciati per presunto bordello - EVITATE DI FARE LO STESSO

Farà il lavoro dei giudici, andando contro a quello che si sta organizzando

Chiacchiere, stare insieme, capirsi, progettare i prossimi passi - sono benvenuti.

Carousel Loader


L'unica cosa che conta per stasera al Orio!--->

Dunque, iniziative come questa in realtà non sono mai state fatte o mai in maniera partecipata. Diciamolo. Nella dicitura però si parla di "portare una bottiglia ed uno strumento" e questo può essere PERICOLOSISSIMO. Perchè l'imbecillità è dietro l'angolo e chi vuole chiudere La Poppa (e Venezia!) non aspetta altro. 
Poposta costruttiva: si vada in campo San Giacomo, si faccia una protesta moderata e silenziosa, magari si trovi il modo di far CAPIRE cosa si vuole (scritte, cartelli, striscioni, giornalisti?), si usi l'occasione per parlare e per far vedere che non esiste solo la Venezia pantofolaia o la Venezia casinista. Al di là della proposta, stasera io passerei con questa intenzione, ed il mio amato strumento, volendo bene a Filo (e ai residenti), lo lascerei A CASA.

Francesco Socal

pirate

Cinema pirata in riva davanti all'imbarcadero ai Giardini accade spontaneamente in questi giorni, in una delle zone non abitate per fortuna (davanti ai cespugli)

© 2013 Carousel Loader

© carousel loader dal 1992 e speriamo ancora