Nel nome di Venezia

I piccoli grandi libri della Corte del Fontego, piccolo editore che però graffia davvero. Ancora quattro titoli, tutti incentrati su Venezia. Maria Rosa Vittadini (“Fare a meno dell’acqua”, Corte del Fontego, Euro 3) parla della progressiva distruzione dell’ambiente lagunare, del suo progressivo interramento. Donatella Calabi e Paolo Morachiello (“Il ponte delle dispute”, Corte del Fontego, Euro 3) ci spiegano come sia nato quel capolavoro architettonico che è il Ponte di Rialto, come interessi e vantaggi di tutti si siano incontratti per creare un gioiello architettonico. Alberto Vitucci (“Nel nome di Venezia, grandi opere e soliti nomi”, Corte del Fontego, Euro 3) denuncia quei poteri economici che hanno messo le mani sulla nostra città. Sergio Pascolo (“Abitare Venezia”, Corte del Fontego, Euro 3) descrive in modo elegante  e succinto i vantaggi di una città unica, la sua perfezione urbanistica, esempio di città futura, una città abitata da uomini che vivono come uomini.

xve

OCCHI APERTI SU VENEZIA è una collana tutta dedicata a Venezia, costituita da libriccini di 36 pagine (prezzo di copertina 3 euro).

La collana raccoglie testi chiari, semplici, esatti ma anche stimolanti, efficaci, curiosi per rispondere alle molte domande che una città complessa come Venezia pone a un pubblico non distratto, curioso, appassionato, non solo veneziano.  Come "funziona" la città di oggi, così diversa dalle altre? Quali sono le sue risorse e le sue qualità, e quali i rischi che la minacciano? 

 

La linea blu propone saggi brevi relativi ad argomenti di architettura, urbanistica, storia, archeologia e molto altro.

La linea rossa propone argomenti veneziani critici, anche di stringente attualità, trattati da voci fuori dal coro.

La linea verde raccoglie brevi saggi dedicati alle acque veneziane e ad argomenti ad esse legati (laguna, livelli marini, ecc.).


Ecco tutti i titoli usciti finora
(nel cataloghino tutte le altre informazioni):


1. Donatella Calabi, Paolo Morachiello, La piazza di Rialto

2. Franco Mancuso, Costruire sull'acqua

3. Edoardo Salzano, Lo scandalo del Lido (IN RISTAMPA)

4. Paolo Pirazzoli, La misura dell'acqua

5. Edoardo Salzano, La Laguna di Venezia

6. Giannandrea Mencini, Fermare l'onda

7. Paola Somma, Benettown

8. Luigi Fozzati, Sotto Venezia

9. Franco Mancuso, Fronte del Porto

10. Nelli Vanzan Marchini, Il ponte di debole Costituzione

11. Stefano Boato, Tessera City

12. Silvio Testa, E le chiamano navi (IN RISTAMPA)

13. Paolo Lanapoppi, Caro Turista

14. Angela Maria Alberton, La sedia del Florian

15. Enrico Tantucci, A che ora chiude Venezia?

16. Giorgio Agamben, Dell'utilità e degli inconvenienti del vivere tra spettri

17. Sergio Pascolo, Abitando Venezia

18. Paola Somma, Imbonimenti

19. Alberto Vitucci, Nel nome di Venezia

20. Donatella Calabi, Paolo Morachiello, Rialto il ponte delle dispute

21. Maria Rosa Vittadini, Fare a meno dell'acqua

22. Debora Antonini, Risorgimento a Venezia

23. Donatella Calabi, Paolo Morachiello, Il fontego dei Tedeschi

24. Suzanne H. Crowhurst Lennard, The Venetian Campo

25. Ruggero Rugolo, Il mito di Elena

26. Franca Cosmai, Una fortuna sul fango

27. Rossana Serandrei Barbero, Sandra Donnici, Le età della Laguna

28. Massimo Favilla, Delendae Venetiae

29. Tudy Sammartini, Giulia Volpato, Il giardino di Tiziano

30. Lidia Fersuoch, Confondere la Laguna

31. Elena Svalduz, I limiti di Venezia

32. Stefano Boato, Giù dalla Torre


© carousel loader dal 1992 e speriamo ancora