Leon

Leon.jpg

Era il 1687 quando, come bottino di guerra, il doge Francesco Morosini portò dal porto del Pireo vicino ad Atene il più grande dei 4 leoni all'ingresso dell'Arsenale. La spedizione era quella famosa in cui i veneziani distrussero a cannonate il Partenone, polveriera dei nemici turchi. Sulla spalla destra le famose iscrizioni runiche. Nella metà dell'anno 1000 il futuro re di Norvegia fu esiliato a Costantinopoli dove divenne a capo del corpo d'elite dell'esercito bizantino e conquistò Atene. Le iscrizioni sarebbero quindi un ringraziamento per l'impresa. L'impresa di aver conquistato il porto del Pireo e Atene.

Venessia.com

© carousel loader dal 1992 e speriamo ancora