Misteri di Venezia a 360º

Precedente

Sul sito del Corriere / “Misteri di Venezia”
Il primo booktrailer a 360º
mai realizzato!

300 nl

Nello spettacolare video tridimensionale navigabile a 360º, realizzato da Officine Panottiche e Nuovostudiofactory, l'autore Alberto Toso Fei racconta una delle sue celebri storie, comparendo simultaneamente in più punti prospettici della location originale della leggenda, proprio a metà del Canal Grande


PARTE DA VEGA LA RIVOLUZIONE DELLE TECNOLOGIE VIDEO - FOTOGRAFICHE CON IL PRIMO BOOKTRAILER A 360 GRADI “MISTERI DI VENEZIA” DI ALBERTO TOSO FEI

Conferenza stampa: VEGA, giovedì 21 giugno 2012, ore 11.30


Navigare immersi in un video a 360 gradi ad altissima definizione, con una visione tridimensionale dagli effetti spettacolari, offrendo allo spettatore un’esperienza unica e interattiva grazie a innovazioni che abbinano le tecnologie di ripresa video a quelle della fotografia panoramica.

Parte da VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia la rivoluzione tecnologica video-fotografica ideata da un gruppo di progettisti e innovatori del digitale, le aziende insediate  Officine Panottiche e Nuovostudiofactory, e applicata al primo booktrailer Misteri di Venezia” dello scrittore Alberto Toso Fei, che verrà presentata alla stampa il giorno: giovedì 21 giugno 2012, alle ore 11.30, Uffici della Direzione di VEGA, Edificio Porta dell’Innovazione, via della Libertà 12, Venezia Marghera.

Saranno presenti all’incontro, in una sala attrezzata per l’occasione: Michele Vianello, direttore Generale di VEGA, Chiara Masiero Sgrinzatto e Luca Vascon, soci di Officine Panottiche, Marco Luitprandi titolare di Nuovostudiofactory, Alberto Toso Fei, noto autore veneziano di libri e racconti di successo sugli enigmi della città lagunare.

L’innovazione di tecnologia e di linguaggio, dal nome tecnico “Kinorama”, consente a chi sta davanti al computer di scegliere l’inquadratura, seguire l’azione, guardarsi intorno e interagire, vivendo la suggestione di far parte della scena. In pratica, il legame racconto-location rende il visitatore protagonista della storia, creando un’esperienza sensoriale unica nel suo genere.

Nel booktrailer di lancio di “Misteri di Venezia”, il primo mai realizzato per un libro, l’autore racconta la storia trovandosi simultaneamente in più punti prospettici del Canal Grande, mentre lo spettatore, con un semplice clic sul mouse o sulla tastiera, si sentirà “dentro” il Canale.

“Con questa tecnologia si inaugura un nuovo modo di storytelling, di raccontare storie  - dichiarano gli ideatori Chiara Masiero Sgrinzatto, Luca Vascon e Marco Luitprandi - la partnership tra i nostri studi ci permette di progettare e realizzare i contenuti visivi e il contenitore, l'interattività e il layout grafico. Il consolidato rapporto di collaborazione nella comunicazione visiva, interattiva e digitale con Alberto Toso Fei, iniziato con "Canal View", ci ha permesso di inventare il booktrailer navigabile, ma l’innovazione si presta anche ad essere applicata a cortometraggi, eventi, riprese sportive, performance artistiche”.

L’innovazione tecnologica digitale passa per il Parco VEGA anche attraverso attività di nicchia di imprese e giovani professionisti altamente specializzati – afferma il direttore Michele Vianello -. Officine Panottiche e Nuovostudiofactory sono uno dei pochi studi in Italia che si occupano di fotografia e video panoramici. Nel mondo non sono più di una decina. Luitprandi, Masiero Sgrinzatto e Vascon si sono inventati una nuova metodologia, manipolando e innovando anche gli strumenti di lavoro per ottenere gli effetti voluti”.

L’Ufficio Stampa VEGA
Ilaria Abrami
Cell. 339/6541700


concept / realization
Officine Panottiche + Nuovostudiofactory

story / starring
Alberto Toso Fei

www.albertotosofei.it

direction / video editing / coding
Luca Nicolò Vascon
Chiara Masiero Sgrinzatto


graphic design / interface
Marco Luitprandi

© carousel loader dal 1992 e speriamo ancora