Mostra fotografica Saperi, lavoro, passione. Mestieri a Venezia nel '900 < 9 feb

Il 16 dicembre 2015 alle ore 16.00, presso la Casa del Cinema (Palazzo Mocenigo, San Stae 1990), sarà inaugurata la mostra fotografica Saperi, lavoro, passione. Mestieri e tradizioni a Venezia nel '900.

La mostra, a cura dell’Archivio della Comunicazione del Comune di Venezia e dell'Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea (Iveser), in collaborazione con la Casa del Cinema e il Circuito Cinema comunale, prosegue nel lavoro di ricerca, archiviazione e valorizzazione del vasto - quanto inesplorato - patrimonio fotografico della Venezia Novecentesca.

L'esposizione propone una serie di immagini conservate in diversi archivi cittadini (Reale Fotografia Giacomelli; Luigi "Gigi" Ferrigno"; Lucia Baracco; archivio Tomaso Filippi IRE; Archivio Generale Comune di Venezia) che - scrive Marco Borghi in sede di presentazione - illustrano attività e «mestieri frettolosamente ritenuti “minori”, e forse superati, ed invece autentiche testimonianze depositarie di una storia e di una cultura del lavoro ancora viva, in grado di esprimere non solo pregevoli “prodotti” ma soprattutto emozioni, suggestioni, valori. (...) Non è per nulla una Venezia “scomparsa”: l’arte e la passione di progettare, forgiare e realizzare – seppure in forte sofferenza e difficoltà – ancora oggi mantengono salde radici distribuite in angoli più o meno remoti di una città che orgogliosamente si ostina a mantenere “buona memoria” con lo sguardo proiettato al futuro».
Esce un altro affascinante ritratto del recente passato cittadino, ostinatamente resistente al fluire del tempo e alla travolgente e standardizzante modernizzazione tecnologica.

La mostra - a ingresso libero - sarà visitabile fino al 9 febbraio 2016 dal lunedì al venerdì.

T-1493d800eb4f60f3dff223eed1aa774c-799x1131
T-ec686943f1d14d85d726a132505c65f0-660x552


© carousel loader dal 1992 e speriamo ancora